10 regali per prenderti cura del tuo bambino interiore

In quale momento della tua vita hai smesso di essere bambino? Nell’essere più profondo di noi stessi, c’è ancora lo spirito di quel piccoletto, che un po’ di anni fa era irrequieto, allegro, vitale. In che momento te ne sei dimenticato? Quand’è che l’hai messo a tacere?

Quando mi trovo nel dubbio o in difficoltà nella vita di ogni giorno, a volte il rimedio è ristabilire il contatto con la versione di me più pura, innocente e creativa: la mia bambina interiore.

Dicono che il Natale sia la festa preferita dai bambini, allora è una buona occasione per fare un piccolo regalo anche al bimbo che c’è in ognuno di noi. E dato che il regalo più prezioso da fare a una persona cara è dedicarle un po’ del nostro tempo, ho qui impacchettato per te un regalino al giorno, massimo mezz’oretta, da dedicare al tuo bimbo interiore in questi giorni di festa, e che potrai usare come risorsa anche nei momenti di confusione o difficoltà.

  1. Scegli una foto di quand’eri piccola. Dai 3 ai 6 anni, per esempio. Descrivi la scena in un breve testo: cosa sta facendo questa bimba? con chi è? che cosa sta pensando? come si sente? Osservala con uno sguardo di tenerezza. (Nota: D’ora in poi parlo al femminile, dato che son cose che ho fatto per me stessa. Ma sono valide per tutti i bimbi). Tempo necessario: 30′

    Una delle poche foto di me da bambina. Diretta “verso la meta” 🙂
  2. Che cosa piace molto a questa bimba? Che cosa non le piace affatto? scrivi 5 cose per tipo. Quanto spazio hanno queste cose nella tua vita di oggi? Tempo necessario: 15′
  3. Fai un disegno della bambina. Rappresentala nel suo contesto o scenario preferito, reale o sognato. Usa matite, pastelli, pennarelli colorati. Ascolta una musica rilassante, non è necessario che il disegno sia “ben fatto”, fatti semplicemente portare dalla musica e dai tuoi ricordi.  Tempo necessario: 15′
  4. Scrivi una fiaba breve che piace alla bimba. Puó essere la sua fiaba preferita, quella che leggeva prima di dormire, o una inventata da lei. Tempo necessario: 30′
  5. Quali sono i suoi film o cartoni animati preferiti? Cercali su youtube o in videoteca e riguardane un episodio con lei. Che cosa vedi? Tempo necessario: 30′
  6. Che giochi o passatempi le piacciono? Fai una lista di almeno cinque, e scegli quello a cui dedicherai la prossima mezz’ora. Tempo necessario: 30′
  7. Fai un collage su un cartoncino (30×40 cm) con le foto o ritagli di riviste che più ti piacciono, rispondendo alla domanda: che regali desideri per il prossimo anno? Taglia, incolla, immagina, senza limitarti: è un gioco! Tempo necessario: 30′
  8. Modella con la plastilina la bambina e le altre persone che la circondano: amici, famiglia, maestre, persone importanti. Fai danzare i personaggi che hai creato, al suono della musica che più ti piace. Che relazione hanno tra loro? Tempo necessario: 30′
  9. Descrivi il tuo primo giorno di scuola in un testo breve (80-100 parole). Tempo necessario: 15′
  10. Racconta il giorno prima di quello al punto 9. Trova le differenze con il giorno dopo. Tempo necessario: 30′

Ti propongo di fare ogni giorno almeno uno degli esercizi, e al termine di ognuno rispondere alla domanda:

  • Che cosa so adesso, che prima non ricordavo? Come può aiutarmi ció che ho appreso, a superare la situazione presente?

Lasciami un commento: che altri modi usi per prenderti cura della tua bimba interiore?

Rispondi