Il brianzolismo, mia nonna e il “dover fare”

Quand’è stata l’ultima volta che ti sei seduto a respirare, senza fare niente? Come ti sei sentito? Avevi già finito di fare “tutto quello che dovevi fare” o stavi pensando a quel che c’era da fare dopo?

Nella società in cui viviamo, passiamo la maggior parte del nostro tempo a “fare” cose, e quando non stiamo facendo nulla, a pensare di “dover fare” qualcosa.
Da dove viene questo “dover fare” delle cose per sentirci bene? Che cosa ci fa annoiare, preoccupare o pensare a liste infinite di compiti, anche quando stiamo nel letto, sul sofá o in posti cosí belli che non hanno bisogno di nient’altro che essere vissuti? Continua a leggere Il brianzolismo, mia nonna e il “dover fare”

Ciao, da dove vieni?

Questa foto è una delle poche che restano della mia infanzia. La maggior parte delle tante foto che il mio appassionato papà mi scattó quand’ ero piccina, andarono perse in un’alluvione quando avevo sei anni.

Credo che questa foto mi descriva piuttosto bene, una persona meditativa, curiosa e diretta…con un gusto speciale per i calzini strani! Continua a leggere Ciao, da dove vieni?